vai ai contenuti
Home | Attività didattiche | Itinerari | Cos'è il sistema Dimensione Carattere: A | A | A
Home   >   Approfondimenti

Ricerca

 

 
 
 
 
:

Elementi correlati

Suzzara, Galleria del Premio

Risorsa turistica: Galleria del Premio Suzzara
Istituito nel 1948 su proposta di Dino Villani e con il ... >>>

Comunica con noi


Call center tel. +39 0376 432 432
Skype   Chiama con Skype

   @  info


HTML 4.01 Strict Valido!   CSS Valido!   Logo attestante il superamento, ai sensi della Legge n. 4-2004, della verifica tecnica di accessibilita'.

Lavoroadarte # 10

Galleria del Premio, Arteterapia
Ultimo aggiornamento: 15 novembre 2018


Lavoroadarte # 10


Femme-Terre
Il ciclo della vita


Laboratori espressivi con tecniche di arteterapia al museo



Il Museo Galleria del Premio Suzzara svolge attività di didattica dell’arte secondo un progetto definito “Galleriadarte” prevalentemente con interventi rivolti alle scuole di ogni ordine e grado.


Con Lavoroadarte, giunto al decimo anno, il Museo ha potenziato la propria offerta formativa organizzando attività di ricerca nell’ambito dell’arte terapia, disciplina che cerca di unire in modo armonico l’espressività personale, il gioco creativo e la comunicazione con gli altri attraverso il lavoro di gruppo.


Il titolo Lavoroadarte è un evidente richiamo all’identità del nostro Museo che, a partire dal dopoguerra, sul rapporto tra arte e lavoro ha costruito la propria collezione; vuole inoltre indicare un percorso laboratoriale in cui, come scrive l’arteterapeuta Carlo Coppelli, “Si scoprono regole, si manifestano dubbi e certezze, si cercano nuove soluzioni, si percepiscono i propri limiti e le proprie potenzialità”. I laboratori proposti attraverso tecniche di arte terapia a mediazione iconografica, utilizzeranno le suggestioni provenienti dalle opere e dall’archivio della Galleria per rielaborare in chiave personale e di gruppo, i temi individuati per questo nuovo ciclo di incontri dal titolo Femme- Terre: il ciclo della vita.


Dalla notte dei tempi i miti degli uomini e delle donne nei campi ci narrano di scenari ancestrali in cui la Madre Terra generò la Natura e gli stessi uomini e donne. La Terra era vista come un essere umano e ancora oggi continua a vivere, anche se è stata trasformata e non è più possibile vederla nella sua forma autentica. Ha gambe, braccia, una testa, un cuore, carne, ossa e sangue. Il suolo è la sua pelle, gli alberi e le piante i suoi capelli, le rocce le sue ossa e il vento il suo respiro.


Programma incontri:

1° incontro:
venerdi 11 maggio 2018
ore 15.00 - 18.00

2° incontro:
venerdi 18 maggio 2018
ore 15.00 - 18.00

3° incontro:
venerdi 25 maggio 2018
ore 15.00 - 18.00

4° incontro:
venerdi 1 giugno 2018
ore 15.00 - 18.00

5° incontro:
venerdi 8 giugno 2018
ore 15.00 - 18.00

Conduttrice del corso:
Chiara Beschin : arteterapeuta.


Info: Galleria del Premio Suzzara
Via Don Bosco 2/A . 46029 Suzzara (MN)
tel.0376/513513
www.premiosuzzara.it
galleriapremio@comune.suzzara.mn.it


Itinerari
Curtatone, loc. Grazie - Santuario

Dal Bosco della Fontana al Santuario delle Grazie
Nelle immediate vicinanze di Mantova il Mincio, che tanto profondamente ...

Area protetta

Le aree protette
I profili dolcissimi di colline piene di storia, pianure dipinte con un ...

Eventi In primo piano

CHAGALL

Marc Chagall come nella pittura, così nella poesia
Mostra dedicata a Marc Chagall, il pittore che insieme a Picasso e Robert ...

Convenzione | Finalità | Azioni | Informazioni | Cookies Policy