vai ai contenuti
Home | Attività didattiche | Itinerari | Cos'è il sistema Dimensione Carattere: A | A | A
Home   >   Eventi

Ricerca

 

 
 
 
 
:

Comunica con noi


Call center tel. +39 0376 432 432
Skype   Chiama con Skype

   @  info


HTML 4.01 Strict Valido!   CSS Valido!   Logo attestante il superamento, ai sensi della Legge n. 4-2004, della verifica tecnica di accessibilita'.

ONIRICA: tra surreale e fantasy

ONIRICA TRA SURREALE E FANTASY
Tipologia: Mostra collettiva
Data inizio: 03-06-2017
Data fine: 25-06-2017
Luogo: Palazzo Ducale
Indirizzo: Piazza Castello, 12
Indirizzo: Piazza Castello, 12 - Revere - Oltrepò

ONIRICA: TRA SURREALE E FANTASY



Al Palazzo Ducale di Revere in provincia di Mantova inaugura sabato 3 Giugno la mostra collettiva Onirica: tra surreale e fantasy. Nelle sale Ludovico II al secondo piano della reggia dei Gonzaga alle ore 18.00, alla presenza del Sindaco Sergio Faioni e della proloco del paese, la curatrice Barbara Ghisi presenterà 10 grandi artisti contemporanei. Le circa 80 opere di pittura, grafica, illustrazione e scultura resteranno in visione al pubblico fino al 25 Giugno. Sarà a disposizione gratuitamente per tutti il catalogo della mostra.



Tra gli artisti tre mantovani d'adozione: il maestro del restauro e decoratore Giuseppe Billoni, romano di nascita, fondatore della corrente Arte Criptica. Cosimo Felline nato a Parabita di Lecce, espone dipinti ad olio su tela e tavola e incisioni surreali. Antonio Cristalli in arte "Alli" nato a Matera espone tele di grandi dimensioni con allegorie che fondono cronaca e vissuti interiori. Da Modena giungono: l'artista di livello internazionale e indiscusso punto di riferimento di almeno due generazioni di illustratori Giorgio Guazzi, che ha lavorato per la Paul Film di modena e per clienti di prestigio come ad esempio Tinto Brass. Marcella Cuoghi Costantini che affascinata dalla magia della luna ripropone in chiave personale notturni paesaggi sospesi nel tempo. Il carpigiano Gianpaolo Sabbadini che ha lavorato come disegnatore per le edizioni Panini, realizza personaggi ironici in chiave surreale, come anche l’artista e scultore  Giuliano Soragni che illustra racconti pieni di oggetti simbolici riconducibili al percorso della vita, tra il reale e l’immaginario. La pittrice lituana Viktorija Modeisaite da anni residente a Cremona, incanta con l’eleganza e la grazia del suo mondo fiabesco e fatato. La reggiana Federica Pigmei residente a Cadè, realizza opere tra figura e astrazione, tra echi d’espressionismo e di naturalismo quasi in una rinnovata proposta di Naturalismo Informale. Da Cento di Ferrara proviene la pittrice Nicoletta Bigi che dipinge scarpe come metafora dell'essere umano, raccontando con scene ironiche la società contemporanea.



Orari: dal lunedì al venerdì su prenotazione al 3356702863, sabato e domenica: 10.00-12.00 e 15.00-19.30.




Informazioni

 
 
 
Indirizzo: Piazza Castello, 12
Città: Revere - Oltrepò

Multimedia

33dfb7f176031dae444c45811acf2dbd

Entra nella sezione per visualizzare tutte le foto disponibili.

Mappa

Convenzione | Finalità | Azioni | Informazioni