vai ai contenuti
Home | Attività didattiche | Itinerari | Cos'è il sistema Dimensione Carattere: A | A | A
Home   >   Itinerari

Ricerca

 

 
 
 
 
:

Elementi correlati

SOLFERINO, Museo del Risorgimento, Rocca

Risorsa turistica: Museo del Risorgimento
Allestito nel 1931 dalla Società Solferino e San Martino, ... >>>

ingresso del Museo della Croce Rossa

Risorsa turistica: Museo Internazionale della Croce Rossa
Il Museo internazionale della Croce Rossa, situato a ... >>>

museo Archeologico dell'Alto Mantovano

Risorsa turistica: Museo Archeologico dell` Alto Mantovano
L’Istituto dispone di una vasta superficie espositiva ... >>>

MEDOLE, Civica raccolta d'arte

Risorsa turistica: Civica Raccolta d` Arte
Collocata nel complesso della Torre gonzaghesca, ... >>>

Comunica con noi


Call center tel. +39 0376 432 432
Skype   Chiama con Skype

   @  info


HTML 4.01 Strict Valido!   CSS Valido!   Logo attestante il superamento, ai sensi della Legge n. 4-2004, della verifica tecnica di accessibilita'.

Le colline del Risorgimento

Volta Mantovana, giardino villa Cavriani

Un angolo di Toscana in Lombardia: è una definizione che ben si sposa con il dolce paesaggio collinare, unico nel mantovano, che contraddistingue le colline moreniche prospicienti il Garda.


Il luogo di maggiore suggestione è Castellaro Lagusello, antichissimo borgo addossato ad un laghetto di origine morenica che conserva, pressochè intatta, la struttura medievale con il castello duecentesco e il Palazzo marchionale.


Più articolata è la struttura di Solferino, paese che unisce scorci di indubbia bellezza ai ricordi della famosa battaglia del 1859: legati a tale evento sono l’Ossario, analogo a quello di San Martino della Battaglia, e la famosa Spia d’Italia, il torrione medievale dal quale gli stati maggiori franco-piemontesi assistettero allo scontro. In piazza Torelli n.1 c’è la sede dell’Associazione turistica Colline Moreniche del Garda (tel. 0376 893160). Ruderi di castelli antichi sono visibili a Ponti sul Mincio e Monzambano, mentre a Volta Mantovana meritano attenzione alcune dimore patrizie, come il Palazzo Cavriani e Villa Venier.


Da ammirare a Cavriana la Pieve di Santa Maria(XII secolo), una delle più belle chiese medievali di tutta la provincia e la romantica Villa Mirra, sede del Museo Archeologico dell’Alto Mantovano. Un percorso suggestivo costeggia le rive del Mincio: è la ciclabile Mantova-Peschiera; altri due percorsi, debitamente segnalati, si snodano sui declivi collinari toccando i paesini morenici.


Dal punto di vista enogastronomico la zona si caratterizza sia per la produzione di vini DOC che per alcune particolarità culinarie come i capunsei (gnocchi di pane salvia e formaggio) ed il prosciutto crudo mantovano.


Multimedia

B5d174cfeb845f7ddc21a7ab3e2c2704
Le colline del Risorgimento
Entra nella sezione per visualizzare tutte le foto disponibili.
Itinerari
Curtatone, loc. Grazie - Santuario

Dal Bosco della Fontana al Santuario delle Grazie
Nelle immediate vicinanze di Mantova il Mincio, che tanto profondamente ...

Area protetta

Le aree protette
I profili dolcissimi di colline piene di storia, pianure dipinte con un ...

Eventi In primo piano

Mantua Musarum Domus

Mantua Musarum Domus - Immagini della citta dal XV al XVIII secolo
Esposizione temporanea che mette in mostra una serie di vedute storiche ...

la fine dei tempi di Virginio Lini

"La Fine dei Tempi"
Mostra di arte contemporanea

Premio Suzzara 2018

PREMIO SUZZARA
Premiazione Artisti

Convenzione | Finalità | Azioni | Informazioni | Cookies Policy