vai ai contenuti
Home | Attività didattiche | Itinerari | Cos'è il sistema Dimensione Carattere: A | A | A
Home   >   Risorse turistiche

Ricerca

 

 
 
 
 
:

Elementi correlati

Volta Mantovana, giardino villa Cavriani

Itinerario: Le colline del Risorgimento
dolce paesaggio collinare, unico nel Mantovano... >>>

TERRE ALTO MANTOVANO, Tourist Card  2017

Approfondimento: Tourist Card dell'Alto Mantovano: ora sono 13 le località in cui viaggiare con sconti interessanti!
viaggiare nelle terre dell’alto mantovano sara’ piu’ ... >>>

Comunica con noi


Call center tel. +39 0376 432 432
Skype   Chiama con Skype

   @  info


HTML 4.01 Strict Valido!   CSS Valido!   Logo attestante il superamento, ai sensi della Legge n. 4-2004, della verifica tecnica di accessibilita'.

Civica Raccolta d` Arte

MEDOLE, Civica raccolta d'arte
Tipologia: Museo artistico

La Civica Raccolta d’Arte prende avvio verso la fine degli anni Settanta del secolo scorso su iniziativa di alcuni appassionati d’arte collegati all’Associazione Pro Loco Medole. Essi fanno tesoro della consolidata tradizione di stretto rapporto con l’arte tenuta viva nel tempo da artisti del luogo, o vicini a Medole, come i Pesenti e i Chiaristi mantovani e milanesi della cerchia di Umberto Lilloni, originario del luogo.

Il sodalizio volontaristico Pro Loco, per assicurare la conservazione, la continuità e la fruibilità del patrimonio acquisito, ne fa dono, nel 1995, al Comune.

L’importante bene civico consta di un congruo numero di opere pittoriche, grafiche, incisorie e scultoree prevalentemente di artisti mantovani, ma non mancano altre presenze, che dai primi anni del Novecento giungono fino ai tempi nostri testimoniando le più significative correnti stilistiche.

Le opere annoverano firme di riconosciuti maestri quali Vindizio Nodari Pesenti, Carlo Zanfrognini, Alfonso Monfardini, Guido Resmi, Arturo Raffaldini, Giulio Perina, Giuseppe Lucchini, Aldo e Paride Falchi, Albano Seguri, Alessandro Dal Prato, Arturo Cavicchini, Oreste Marini, Carlo Malerba ed altri. Oltre a questi autori va segnalata la rilevante presenza femminile di pittrici della caratura di Mimì Buzzacchi Quilici e Nene Nodari.

La Civica Raccolta d’Arte è collocata nel complesso della Torre gonzaghesca, testimonianza ultima dell’antico “Castrum Medulae”, nel centro storico dell’abitato. L’edificio, raro esempio di torre “scudata” (con tre lati in muratura ed uno scoperto), rimaneggiato in varie epoche, si presenta ora con un aggraziato avancorpo settecentesco e un “quartiere” attiguo dove si svolgono mostre d’arte e manifestazioni culturali.

Il museo si distingue inoltre per il costante impegno nel presentare al pubblico esposizioni temporanee d’arte contemporanea che costituiscono fondamentali momenti di ricerca.



Indirizzo: piazza Castello - Medole - Alto Mantovano
Telefono: 0376 868001 - 868622 - 0376 868748 - Fax: 0376 868002
E-mail: civicaraccoltadarte@comune.medole.mn.it
Sito: www.comune.medole.mn.it -
Orario: In occasione di mostre: dal mercoledì al sabato dalle 15:30 alle 18:30; la domenica e i festivi dalle 10 alle 12 e dalle 15:30 alle 18:30. Ingresso: gratuito. Visite guidate: gratuite, su prenotazione.

Listino prezzi: Ingresso: gratuito. Visite guidate: gratuite, su prenotazione.

Informazioni

Tipologia: Museo artistico
 
 
Indirizzo: piazza Castello
Telefono: 0376 868001 - 868622
Città: Medole - Alto Mantovano

Multimedia

Eventi correlati

Mimì Quilici Buzzacchi

Mimì Quilici Buzzacchi
Mostra delle opere grafiche dell`artist medolese Mimì ... >>>

Opera di Pierantonio Tanzola

Pierantonio Tanzola – Tradimenti
L`arte di Tanzola in mostra >>>

Mappa

Convenzione | Finalità | Azioni | Informazioni | Cookies Policy